Archives

Appunti

Molti dei turisti che scelgono la Sicilia per le loro vacanze lo fanno perché si tratta di una destinazione completa: monumenti e centri storici, musei e gastronomia, vita notturna, spa, feste popolari e concerti sono solo alcuni dei motivi di interesse. Ma per coloro che vengono sull’isola in estate un desiderio è più importante di ogni altro: andare al mare! Leggi tutto

Appunti

La metà di settembre ci porta un caldo scampolo d’estate e due manifestazioni molto amate, entrambe all’insegna del gusto.
Si comincia domani a Palermo quando, in piazza Bologni, Via Maqueda e via Vittorio Emanuele saranno allestiti gli stand dello Sherbeth Festival. Il grande evento dedicato al gelato che per sei anni si è svolto a Cefalù, sbarca infatti a Palermo con i suoi gelatieri provenienti da tutta Italia e da Portogallo, Messico, Marocco, Inghilterra, Israele e Germania. Ogni giorno verranno servite centinaia di coppette di gelato, fra cui quelli dedicati a celiaci e vegani.

Leggi tutto

Appunti

A pochi passi dal centro di Palermo si va al mare nel golfo di Mondello, uno degli angoli di costa più preziosi della nostra regione. Qui la spiaggia è bassa e comoda, di sabbia soffice, e il mare è quasi sempre tranquillo, ideale per chi viaggia con i bambini.

Leggi tutto

Appunti

Inizia a San Vito Lo Capo l’edizione numero 17 del Cous Cous Fest, una delle manifestazioni più riuscite e seguite della nostra regione. Una fortuna di pubblico che ha indotto il Comune ad allungare l’evento facendolo precedere da un lungo weekend “di attesa”: Aspettando il Cous Cous Fest, dal 19 al 22 settembre, è una sorta di anteprima della festa vera e propria, arricchita dall’appuntamento con Tempuricapuna, evento dedicato alla promozione del pesce azzurro nell’ambito del quale si potranno degustare deliziose fritturine preparate in una gigantesca padella dai pescatori sanvitesi (da venerdì a domenica a piazza Marinella, dalle 12 alle 24).

Leggi tutto

Appunti

Il volo degli aquiloni è uno spettacolo meraviglioso, a metà fra la magia e l’abilità. Il volteggiare leggiadro di semplici rombi di carta velina e il volo scenografico di elaborate costruzioni sono capaci di far rimanere a naso all’insù anche i più smaliziati. Ecco perché l’annuale Festival Internazionale degli Aquiloni, dunque, non poteva che chiamarsi così: Emozioni a naso in sù!. Ed ecco perché non possiamo non cogliere l’occasione per recarci a San Vito Lo Capo, dove dal 21 al 25 maggio si svolgerà la sesta edizione dell’evento organizzato dalla società Sotto&Sopra.

Leggi tutto

Facebook

Google+

Newsletter

RESTA AGGIORNATO