Archives

Appunti

Dal Politeama alla Cattedrale, per un totale di circa un chilometro e mezzo: tanto è lunga l’isola pedonale che si potrà percorrere a Palermo fino alla fine delle festività natalizie. Un vero regalo per i palermitani e i turisti che potranno passeggiare con tutta calma lungo le arterie principali del centro storico cittadino, ammirarne i monumenti, fare shopping e fermarsi a mangiare.

Leggi tutto

Appunti

Nel Medioevo, i figli cadetti avevano ben poche speranze di ottenere qualcosa del patrimonio paterno. Tutto andava al primogenito, gli altri maschi non potevano far altro che adattarsi a prendere i voti o arrangiarsi da soli. Gli Hauteville, in Francia, erano una grande famiglia e anche per loro valeva il maggiorascato. Così quando uno dei figli, Roberto, divenne abbastanza grande da dover provvedere a se stesso, non vide altra soluzione che partire per il sud Italia e raggiungere tre suoi fratellastri. A capo di un manipolo di cavalieri, iniziò la carriera di mercenario.

Leggi tutto

Appunti

L’iscrizione dei monumenti arabo-normanni di Palermo (insieme alle cattedrali di Monreale e Cefalù) nella lista UNESCO dei beni patrimonio dell’umanità, lo scorso luglio, è stato per la città siciliana un importante traguardo. Al tempo stesso è anche un punto di inizio, una base per progettare un futuro nuovo per la città.

Leggi tutto

Appunti

Spettacolare, amatissimo, affollato, sorprendente, colorato: in una parola il Festino. Torna il 14 luglio, attesissima come sempre, la celebrazione che Palermo dedica ogni anno alla sua patrona Santa Rosalia. L’edizione numero 391 è stata affidata alla direzione di Lollo Franco che ha costruito l’evento intorno al tema della Misericordia, coinvolgendo nel suo progetto maestranze e artisti siciliani.

Leggi tutto

Facebook

Google+

Newsletter

RESTA AGGIORNATO