Azienda

L’attività di trasporto pubblico di Prestia & Comandè è iniziata nel 1946 e negli anni si è affermata sul mercato grazie all’attenzione da una parte per la qualità del servizio e dall’altra per la cura dei clienti. Le parole d’ordine per noi sono affidabilità, puntualità, convenienza, comodità e sicurezza. Leggi tutto

Appunti

Non solo Le Vie dei Tesori: nel prossimo fine settimana ad aprire le porte di meravigliosi siti culturali della nostra regione sarà anche il FAI, con le sue Giornate d’Autunno. Un’occasione eccellente per una gita con gli amici, magari affittando un pullmino per viaggiare tutti insieme. Leggi tutto

Appunti

Persino il carcere e l’ex aeroporto militare. Per la sua dodicesima edizione palermitana, Le Vie dei Tesori si arricchisce di siti nuovi e diversi: terrazze, campanili, chiese sconosciute, palazzi privati, giardini, ex fabbriche, manifatture artigiane. Leggi tutto

Senza categoria

Compie dieci anni lo Sherbeth Festival, la grande kermesse dedicata al gelato artigianale di qualità, a Palermo da oggi al 30 settembre. Un’occasione imperdibile per gustare tutti insieme i migliori gelati prodotti da artigiani non solo palermitani ma anche da altre parti d’Italia e diversi paesi stranieri. Leggi tutto

Appunti

Per coloro che visitano la nostra città e vogliono conoscere i sapori più caratteristici della nostra cucina e per i palermitani che vogliono ritrovare le tipicità più amate, ecco cinque locali dove trovare i menu della tradizione. Leggi tutto

Appunti

Lo scorso anno il festival “Le Vie dei Tesori” ha portato a Palermo oltre 300 mila visitatori ed è evidente dunque che il capoluogo ormai stia stretto a questa magnifica iniziativa di riscoperta e valorizzazione del nostro patrimonio culturale. Leggi tutto

Appunti

La prossima settimana, esattamente lunedì sera, si ripete una delle usanze tradizionali più pittoresche di Palermo, vale a dire l’acchianata (salita) di Monte Pellegrino: i devoti palermitani si danno appuntamento alle 21 ai piedi della cosiddetta Scala Vecchia, la strada lastricata in pietra che risale le falde della montagna fino al santuario, e da qui partono in processione, guidati dal vescovo. Leggi tutto

Azienda

“Prestia & Comandè è come una grande famiglia”. Ce lo dice, convinto, il bigliettaio Giuseppe Di Gregoli, ancora appoggiato al sellino della sua bicicletta, il mezzo con cui, ogni giorno, percorre la via Libertà per farsi trovare alle diverse fermate del bus che raggiunge l’aeroporto. Leggi tutto

Azienda

“Ho iniziato da Prestia e Comandè circa tre anni fa. È stato abbastanza casuale, perché in quel periodo cercavo un lavoro da poter svolgere durante gli studi di Scienze Motorie e così mi sono presentata a un colloquio in azienda”.<--more-->

Piera Reina, 25 anni, si occupa della biglietteria di piazza Politeama e, occasionalmente, della nuova biglietteria in via Roma. “Mi piaceva la possibilità di poter lavorare in ambito turistico, ma anche e soprattutto di stare a contatto con il pubblico – spiega ancora, senza distogliere l’attenzione dalle persone che si affollano intorno al botteghino per acquistare i biglietti. Italiani ma anche stranieri. “Incontro persone provenienti da ogni parte del mondo. Soprattutto in estate, ovviamente, anche se la stagione turistica, per quella che è la mia esperienza recente, si è allungata”.

Durante l’intervista, Piera si interrompe un paio di volte per staccare biglietti e rispondere a domande di passeggeri, in italiano ma anche in francese. “Facendo questo lavoro posso anche sfruttare le lingue che conosco, l’inglese e lo spagnolo, ed esercitarmi in quelle in cui mi sento meno ferrata, il francese, appunto, e il tedesco”.

“Quello che mi piace di più è proprio l’interazione quotidiana col pubblico. Mi piace parlare con tante persone diverse e faccio del mio meglio per dare a ciascuno le informazioni che gli servono. Certo, può capitare qualche persona un po’ antipatica, o magari semplicemente scocciata per qualche motivo – ammette ammiccando – ma ho imparato che tutto si può risolvere con un sorriso”.

Facebook

Google+

Newsletter

RESTA AGGIORNATO