Notizie

Alla ri…scoperta delle bellezze siciliane con le Vie dei Tesori

Come quasi tutti gli anni, anche quest’autunno 2021 ci ritroviamo nel pieno del festival de Le Vie dei Tesori, una bellissima iniziativa, a partire dall’11 settembre fino al 31 ottobre, che permette a chiunque lo desideri, di scoprire e riscoprire la Sicilia attraverso una serie di visite ed eventi programmati. La regione siciliana, infatti, è da sempre una terra piena di cultura e storia, che questo esclusivo festival consente di conoscere ed apprezzare in tutto il suo immenso splendore, per quest’edizione nuovamente dal vivo!

La partecipazione agli itinerari è resa possibile tramite l’acquisto di coupon, che permettono l’accesso a musei, chiese, palazzi ed ogni bellezza siciliana facente parte dell’iniziativa. Il programma di quest’anno, in particolare, mette a disposizione la visita di numerose città, tra cui Bagheria, Monreale, Sciacca, Cefalù e, ovviamente, il capoluogo della Sicilia, Palermo.

L’obiettivo principale del progetto consiste nel far avvicinare la comunità al proprio patrimonio culturale, tramite la valorizzazione di luoghi di interesse storico, intorno ai quali la comunità stessa può crescere ed arricchirsi. Il festival presenta alcune linee guida molto importanti, che gli forniscono unicità e prestigio: per prima cosa il progetto si prefissa l’idea di rivolgersi ad ogni tipo di pubblico, e lo fa attraverso racconti non convenzionali dei luoghi: queste narrazioni, infatti, riescono a valorizzare i luoghi stessi e a narrarne l’importanza all’interno della storia delle città. I siti aperti negli stessi giorni e negli stessi orari sono inoltre visitabili con un unico strumento, in modo tale che il visitatore sia attratto dai tesori che sono più affini tematicamente o più vicini geograficamente

I possibili luoghi da visitare sono tantissimi: nel capoluogo siciliano, ad esempio, troviamo ben 88 località, tra cui numerose chiese (sia le famose che quelle più esclusive), diverse ville antiche (che troviamo situate in varie zone della città), e anche tanti luoghi di lavoro ricchi di storia.

Tutte le location disponibili per visite e gite sono consultabili nel sito del festival, dove è possibile anche vedere la tipologia di luogo che ci si appresta ad ammirare, in modo tale da scegliere se programmare un itinerario pieno di siti diversificati, oppure se optare per una gita in vari luoghi con tematiche in comune.
Oltre però a mostre, gite fuori porta e passeggiate, il programma presenta anche visite teatralizzate, concerti nei luoghi dei tesori e visite con degustazione dedicate alla scoperta dei sapori siciliani.

Insomma, anche per quest’anno il progetto Le Vie dei Tesori si conferma un punto di riferimento per coloro che amano la conoscenza e la cultura in tutte le sue forme, e che sentono il bisogno di esplorare ogni sfaccettatura, mistero o segreto che la bellissima Sicilia tiene in serbo.

Condividi

Related Posts

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.Campi obbligatori *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook

Google+

Newsletter

RESTA AGGIORNATO