Appunti

Glamping, una nuova idea di campeggio

La canonica idea di campeggio fa riecheggiare nelle nostre menti ricordi dedicati alla vacanza genuina in mezzo alla natura, ma anche il caldo, gli insetti, i materassini scomodi. E se vi dicessimo che il campeggio può essere anche di lusso?

Una tendenza molto diffusa in Europa, che si sta affacciando da qualche anno anche in Italia, è quella del glamping (dall’unione tra “glamour” e “camping”), ossia un campeggio sì in mezzo alla natura ma accompagnato da servizi di lusso, fino a somigliare in tutto e per tutto a resort immersi nella natura.

Le strutture dedite al glamping generalmente offrono alloggi come yurte, tende teepee, capanne in legno, tende e roulotte vintage, accompagnate da servizi come cambio lenzuola, bagni privati, ristorazione, spa, terme e tanto altro. Oltre alle comodità, inoltre, generalmente le strutture di glamping sono imperniate sul rispetto della natura, con soluzioni eco-friendly e a basso impatto ambientale.

Il glamping permette dunque di immergersi in un’esperienza a contatto con la natura, con tutti i comfort di un albergo declinati tuttavia in chiave consapevole e sostenibile, con forti influenze di bioarchitettura.

Come già accennato, nel settore del turismo in Italia il glamping ha cominciato a diffondersi solo da pochi anni, riscuotendo già grande successo grazie alla sua formula che permette agevolmente un viaggio last minute e, soprattutto, in mezzo alla natura e all’aria aperta, tematica ultimamente presa particolarmente in considerazione.

Condividi

Related Posts

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.Campi obbligatori *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook

Google+

Newsletter

RESTA AGGIORNATO