Appunti
Ospite a Palermo, cosa fare nel week end. 24 ott 2014

Ospite a Palermo, cosa fare nel week end. 24 ott 2014

La domanda è: cosa facciamo nel fine settimana? D’accordo, c’è tanta gente che, quando arriva il weekend, non chiede altro che poter restare a casa (magari a poltrire in pigiama), ma molte persone, al contrario, approfittano proprio del fine settimana per organizzare la classica “gita fuori porta”. Possono essere passeggiate nella natura, giri di shopping, visite gourmet e molto altro ancora.

La destinazione del nostro fine settimana, allora, questa volta è una località che consente tutte queste cose insieme: Palermo.

Palazzo Villafranca

Palazzo Villafranca

In città, infatti, gli appuntamenti sono tanti e le proposte interessanti per il fine settimana non mancano. Quello che comincia domani, ad esempio, è l’ultimo weekend de Le Vie dei Tesori, la manifestazione promossa dall’Università di Palermo che, in collaborazione con una serie di soggetti, apre le porte di decine di chiese, palazzi e monumenti solitamente chiusi al pubblico, da Porta Felice alle Catacombe paleocristiane passando per l’Oratorio delle Dame e Palazzo Alliata di Villafranca.

Si può andare a teatro: il Teatro Biondo apre la nuova stagione con lo spettacolo di Emma Dante Io, Nessuno e Polifemo, in scena sabato alle 21 e domenica alle 17.30, mentre il Teatro Al Massimo propone l’esilarante musical Frankenstein Junior (sabato doppio spettacolo 17.15 e 21.15, domenica 17.15).

Frankenstein Junior

Frankestein Junior

Quanto alle mostre, si può scegliere fra Trame Mediterranee, allestita presso la sala Duca di Montalto all’interno del Palazzo dei Normanni (visite sabato 8.15 -17.40, domenica 8.15 – 13); Isola, collettiva di venti fotografi siciliani under 40 per altrettanti paesaggi d’autore, presso i Cantieri Culturali alla Zisa (visite 10 – 18.30); o le classicissime vedute ottocentesche proposte da Di là del faro. Paesaggi e pittori siciliani dell’Ottocento a Villa Zito, con oltre 100 opere dalla costituzione del Regno delle Due Sicilie sino all’epilogo della Prima Guerra Mondiale (visite 10-13 e 16-20).

Chi ama i mercatini può visitare domenica mattina i rigattieri di Piazza Marina (fino alle 13 circa): fra le tante carabattole e cianfrusaglie capita a volte di imbattersi in qualcosa di carino e interessante.

Non manca la musica di alto livello: il Teatro Massimo ospita le ultime repliche di Švanda Dudák, opera in due atti con le musiche di Jaromír Weinberger; allestimento della Semperoper di Dresda (sabato ore 20.30, domenica ore 17.30).

Unisce arte, artigianato, gastronomia e altro la manifestazione Le vie dell’arte in programma sabato e domenica a Monreale (che, pur essendo tecnicamente un altro comune, è così vicino a Palermo da non essere di fatto distinto dal capoluogo). Dalle 10 alle 22 saranno esposte in strada opere d’arte di diversi periodi storici, di proprietà della Galleria Civica. Le opere saranno esposte in Piazzetta Arancio (Via dei paesaggi), S. Caterina (Via dei ritratti), SS. Trinità (Via delle nature morte), Ingresso Monastero dei Benedettini (Via dell’ Astrattismo) e Antivilla Comunale (Via degli Artisti Monrealesi). A vivacizzare l’evento ci saranno mostre d’artigianato, esibizioni di artisti di strada, stand enogastronomici, estemporanee di pittura ecc.

Condividi

Related Posts

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.Campi obbligatori *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook

Google+

Newsletter

RESTA AGGIORNATO