Appunti
Tutti a San Vito Lo Capo per il Cous Cous Fest

Tutti a San Vito Lo Capo per il Cous Cous Fest

Inizia a San Vito Lo Capo l’edizione numero 17 del Cous Cous Fest, una delle manifestazioni più riuscite e seguite della nostra regione. Una fortuna di pubblico che ha indotto il Comune ad allungare l’evento facendolo precedere da un lungo weekend “di attesa”: Aspettando il Cous Cous Fest, dal 19 al 22 settembre, è una sorta di anteprima della festa vera e propria, arricchita dall’appuntamento con Tempuricapuna, evento dedicato alla promozione del pesce azzurro nell’ambito del quale si potranno degustare deliziose fritturine preparate in una gigantesca padella dai pescatori sanvitesi (da venerdì a domenica a piazza Marinella, dalle 12 alle 24).

Programma del Cous Cous Fest 2014  

Ma andiamo con ordine. Si comincia venerdì 19 con l’apertura del grande expo village allestito lungo le caratteristiche strade del centro abitato, con gli stand di artigiani, produttori del settore agroalimentare, cantine vinicole e altri ancora, e del villaggio gastronomico, dove sarà servita una selezione di ricette di couscous. Una pietanza che molti vorrebbero saper fare ma che può apparire difficile da preparare: ecco allora la novità di quest’anno, la Scuola di Cous Cous che propone lezioni di cucina condotte da chef sanvitesi che insegneranno tutte le fasi di preparazione, dall’incocciata (cioè la preparazione della semola) al condimento, sia per il cous cous tradizionale che per quello precotto (nel Palabia sul lungomare).

Il Cous Cous Fest entra nel vivo il 24, con l’avvio della gara fra gli chef provenienti da dieci paesi – Costa d’Avorio, Francia, Israele, Italia, Libia, Marocco, Palestina, Senegal, Stati Uniti e Tunisia – ciascuno con la propria variante di questa pietanza. Il programma è fitto con show cooking affidati a protagonisti della scena gastronomica nazionale, talk show e tanti spettacoli a ingresso gratuito come il cabaret di Ernesto Maria Ponte (domenica 21), i concerti di Pino Daniele (martedì 23) e Irene Grandi (mercoledì 24) e altri ancora. Il tutto nella deliziosa cornice di San Vito Lo Capo, con le sue semplici casette bianche illuminate di bouganvillea e gerani e la magnifica spiaggia, una delle più belle d’Italia, una lunga falce di sabbia bianca facilmente accessibile e bagnata da mare limpido e turchese.

Il luogo migliore in cui concludere l’estate, magari organizzando per l’occasione una gita con gli amici, tutti insieme su un pullmino in affitto per evitare lo stress da parcheggio – che nei giorni di festa può essere un problema!

Condividi

Related Posts

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.Campi obbligatori *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook

Google+

Newsletter

RESTA AGGIORNATO