Appunti
In vacanza col vino siciliano

In vacanza col vino siciliano

Eleganti e raffinati, gli alberghi siciliani legati a un’azienda vinicola, che in inglese vengono chiamati “wine resort”, sono una destinazione molto interessante per gli appassionati di enologia. Prenotando una vacanza presso una di queste strutture, infatti, si ha non solo l’opportunità di trascorrere qualche giorno in pieno relax in ambienti molto curati, ma anche di conoscere di persona le produzioni dell’azienda, a diretto contatto con chi quei vini li ha creati e può raccontarli nel modo migliore. Ecco i nostri cinque consigli in diverse località isolane.

Baglio Soria

Sul fianco di una collinetta a breve distanza da Trapani, il resort dell’azienda Firriato occupa gli spazi di un vecchio complesso agricolo la cui fondazione risale al Seicento, ristrutturato in maniera ecosostenibile. Per gli ospiti sono state realizzate una decina di camere, ampie e confortevoli, arredate in stile classico siciliano. Ha wineshop con enoteca, ottimo ristorante di cucina siciliana, piscina panoramica con solarium. Splendida la vista sulla costa e le Egadi che si apprezza dallo Sky lounge.  È possibile prenotare un minicorso sulle tecniche produttive e di degustazione del vino, un corso di cucina siciliana o un winetour alla scoperta dei vini prodotti dall’azienda.

Barone Villagrande

Una caratteristica masseria etnea circondata dalle vigne è il cuore di questo resort, da scegliere se si vogliono provare i vini prodotti sul vulcano, una delle aree di produzione enologica più rinomate della Sicilia. La storia di questa cantina inizia nel 1727, quando la famiglia Nicolosi Asmundo iniziò a coltivare le vigne. Oggi le storiche cantine sono il cuore di un’azienda moderna in cui, alla produzione vinicola si affianca l’accoglienza. Le camere a disposizioni sono quattro, a garanzia di un soggiorno non solo confortevole ma anche riservato e tranquillo. Oltre a visitare le vigne e gustare i vini, gli ospiti possono rilassarsi nella bella piscina, frequentare un mini corso di cucina ma anche, naturalmente, esplorare il territorio del vulcano.

La Foresteria

Il wine resort dei Planeta si trova su una collinetta che guarda il mare di Menfi, fra Sciacca e Selinunte. Una zona molto interessante dal punto di vista agricolo e soprattutto enologico. Una vacanza alla Foresteria diventa l’occasione per conoscerla, prenotando una degustazione guidata, ma anche per trascorrere qualche giorno di relax, soggiornando in una delle belle camere, tutte diverse, ciascuna intitolata a una pianta aromatica mediterranea e con un piccolo spazio esterno riservato. A disposizione bella piscina panoramica e buon ristorante (aperto anche agli ospiti esterni).

Wine Relais Feudi del Pisciotto

Sebbene vi siano, inevitabilmente, dei territori maggiormente vocati alla coltivazione delle vigne, la Sicilia presenta comunque, da questo punto di vista, una certa uniformità. Con questo relais ci spostiamo allora in provincia di Caltanissetta, nel cuore dell’isola. All’accoglienza sono destinate dieci camere e suite, ottenute dalla ristrutturazione del palmento settecentesco che è fin dall’inizio il cuore della cantina. Con un occhio alle esigenze di un’azienda moderna, da qualche tempo è stata costruita una nuova cantina, nella quale è stata concentrata la produzione. Durante il soggiorno, gli ospiti possono partecipare a coinvolgenti corsi di cucina siciliana.

Baglio di Pianetto

Concludiamo il nostro giro di Sicilia nella provincia di Palermo. Questo wine resort si trova a pochi chilometri dal capoluogo, una posizione interessante per chi vuole trascorrere qualche giorno di tranquille vacanze ma desidera allo stesso tempo poter fruire del ricco patrimonio artistico e culturale della città. Il cuore dell’azienda  è una bella e grande costruzione, incastonata fra le colline tappezzate di vigneti dai quali, con coltivazione bio, si ricavano gli ottimi vini. Tutte le camere hanno un terrazzino da cui godere della vista sulla tenuta. A disposizione degli ospiti anche piscina e ristorante.

Condividi

Related Posts

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.Campi obbligatori *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook

Google+

Newsletter

RESTA AGGIORNATO