Appunti
Tre mete golose per la festa dell’Immacolata

Tre mete golose per la festa dell’Immacolata

Si sa, le feste religiose sono spesso un’occasione per concedersi qualche peccato di gola… e la ricorrenza dell’Immacolata, il prossimo 8 dicembre, non fa eccezione. Di seguito vi segnaliamo allora tre appuntamenti golosi, dolci e salati, per iniziare degnamente il periodo delle feste (e se volete andarci tutti insieme, con la famiglia o con gli amici, chiamateci per prendere un pullmino a noleggio).

Gli Spincia Days a Custonaci

La trentesima edizione degli Spincia Days si svolge non solo l’8 dicembre (giorno che segna anche l’avvio delle manifestazioni natalizie) ma inizia già il venerdì 6. L’evento è del resto affollatissimo, sono migliaia le persone richiamate a Custonaci dalla possibilità di gustare la tipica spincia, un dolce molto semplice che nasce da un impasto di patate e farina che viene fritto e cosparso di zucchero. Pur essendo una preparazione della cucina “povera”, la spincia è molto golosa, una di quelle classiche specialità di cui “una tira l’altra”. Oltre a questa, sarà possibile assaggiare anche le caratteristiche cassatelle, anche questi dolci fritti, realizzati con un impasto friabile che viene riempito di crema di ricotta o ricotta e cioccolato. Non mancano le celebrazioni religiose, con la processione della statua della Madonna, nel pomeriggio dell’8 dicembre.

Choco Barocco a Modica

Dura più giorni anche la fortunata kermesse dedicata al cioccolato che da anni si svolge a Modica in occasione dell’Immacolata. Il particolare cioccolato di Modica, che viene preparato dagli artigiani locali rifacendosi all’originale ricetta azteca, giunta in Sicilia con gli Spagnoli, sarà protagonista di showcooking e laboratori, e le giornate – dal 5 all’8 dicembre – saranno costellate di eventi, fra concerti e attività per bambini. Non mancheranno gli stand per l’acquisto di questa specialissima tipicità, un unicum in Sicilia, perfetta anche per fare qualche regalo goloso il prossimo Natale.

La sagra della vastedda a Torretta

Passiamo al salato spostandoci a Torretta, piccolo paese in provincia di Palermo. La sagra che vogliamo segnalarvi si svolge giorno 8 e coinvolge l’intera comunità. Lungo il corso principale, via Roma, proprio ai piedi del Santuario dell’Immacolata, vengono allestiti gli stand per la distribuzione al pubblico delle vastedde, focacce rotonde che vengono condite con olio extravergine d’oliva, caciocavallo, ricotta, sale e pepe. Le pagnottine, cotte nei forni a legna, sono molto saporite. La sagra nasce dall’antica usanza secondo cui, in occasione dell’Immacolata, il cui culto è profondamente radicato a Torretta, i giovani del paese donavano un cesto di profumate vastedde alla fidanzata e alla famiglia di lei. La sagra, alla 35° edizione, è sempre molto affollata.

Condividi

Related Posts

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.Campi obbligatori *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook

Google+

Newsletter

RESTA AGGIORNATO