Appunti
Eventi per un lungo weekend palermitano

Eventi per un lungo weekend palermitano

Mostre, eventi, passeggiate: il prossimo weekend offre molti spunti a turisti e palermitani per trascorrere piacevolmente qualche ora del proprio tempo libero.

Il più “godereccio” è sicuramente Beer Bubbles, in programma da giovedì 6 a domenica 9 giugno. Il festival delle birre artigianali occuperà l’asse di via Maqueda dai Quattro canti a via Torino, e per questa seconda edizione farà le cose in grande: i birrifici artigianali saranno addirittura trenta, da tutta Italia, e non mancheranno chicche provenienti da tutto il mondo. I tipi di birra da gustare non si contano, ma superano i duecento, spillati direttamente nel bicchiere ecofriendly/gadget che resterà come ricordo (costerà 2 euro, e sarà riutilizzabile a ogni “bevuta”). Oltre agli spazi dedicati ai birrifici ci saranno alcune postazioni food e aree destinate ai concerti. L’ingresso sarà libero e si pagherà solo la birra consumata: 10 euro un litro, 2 euro 20cc e 4 euro 40cc.

Sempre da giovedì a domenica, stavolta all’Orto Botanico, si svolgerà Una Marina di Libri, festival dell’editoria alla sua decima edizione. Fra i viali del grande giardino ci saranno gli stand dei 90 editori presenti quest’anno, con la loro variegata offerta di libri, e per tutte le quattro giornate si susseguiranno 200 appuntamenti fra presentazioni, incontri, esibizioni musicali, proiezioni silent party e laboratori per adulti e bambini. Tante le collaborazioni con enti, aziende e associazioni locali, fra cui, ad esempio, il coordinamento del Palermo Pride, che proporrà alcune iniziative per mostrare a persone di tutte le età una nuova prospettiva da cui osservare il mondo letterario e, con modalità differenti, per affrontare i temi dell’inclusione e dei diritti. Domenica, ad esempio, la drag queen con la barba La Mik animerà l’incontro con bambini “Dudi e la Principessa con la barba”.

Del tutto diverso il Festival del Viaggio, in programma dall’8 al 15 giugno in vari siti della città: conferenze, proiezioni, mostre, compongono un calendario fitto e imperdibile per tutti gli appassionati. Consultabile sul sito dell’evento, l’elenco degli appuntamenti prevede, fra altre cose, una mostra fotografica di Nino Russo e Marcella Croce a Villa Niscemi (dall’8 al 13 giugno); una “scalzeggiata” a Mondello, vale a dire una passeggiata a piedi nudi per scoprire un nuovo e diverso rapporto con i propri piedi, non più “cenerentola del corpo”, ma importante elemento strutturale sul quale si regge la persona (giorno 10 alle 18). E ancora “Biglietti di viaggio musicali”, una cena concerto presso il ristorante africano Ciwara (venerdì 14) e il cammino esperienziale nel museo archeologico “Itinerari Multiculturali”, organizzato per sabato 15.

Rimanendo al museo archeologico Salinas, segnaliamo anche che ogni sabato (fino al 27 luglio) si può partecipare alle visite guidate serali Salinas by Night, un’occasione per scoprire e riscoprire il patrimonio della più importante e antica istituzione pubblica museale dell’Isola in compagnia di un archeologo. Per l’occasione il Culture Concept Store resta aperto fino a mezzanotte, mentre il chiostro minore ospita esibizioni di musica dal vivo. Dal museo, infine, parte la passeggiata guidata nel centro storico di Palermo The Royal City, un itinerario a piedi e che presta attenzione ai più importanti capolavori palermitani, dipanandosi fra la via Maqueda, i Quattro Canti, piazza Sant’Anna fino ad arrivare al Foro Italico, alle Mura delle Cattive e infine all’Orto Botanico dove, pochi giorni fa, il duo d’artisti Fallen Fruit ha installato un’opera d’arte “immersiva” in tre tappe, realizzata ad hoc ispirandosi a fiori e frutta dello stesso Orto.

 

Condividi

Related Posts

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.Campi obbligatori *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook

Google+

Newsletter

RESTA AGGIORNATO