Appunti
Teatri storici a Palermo

Teatri storici a Palermo

Nel cuore del centro storico di Palermo, il Teatro Bellini è fra i più antichi della città, essendo stato costruito al principio del Settecento. Dopo essere rimasto chiuso a lungo, lo scorso aprile è stato riaperto al pubblico, grazie alla collaborazione tra i proprietari e la Cooperativa Turistica Terradamare.
Il teatro, in attesa che si possa mettere in piedi una vera e propria attività teatrale, è spazio espositivo destinato a ospitare anche spettacoli, laboratori, incontri. Nel foyer, inoltre, sono stati sistemati un bookshop e un infopoint in cui si possono avere informazioni anche sugli altri 25 siti con cui la coop. Terradamare già collabora, come il teatro dell’opera dei pupi della famiglia Argento, il museo Tutone dell’Anice Unico e la chiesa di Santa Cristina La Vetere.

Il Bellini – o Carolino, come si chiamò per un periodo in onore della regina Carolina di Borbone – non è l’unico teatro storico di Palermo. Volendo tralasciare i due più grandi e famosi – il teatro Politeama Garibaldi, dove ha sede la stagione sinfonica, e il Massimo, che ospita la stagione di opera e balletti – vi sono anche il teatro Garibaldi e il Santa Cecilia. Il primo, che l’anno scorso ha ospitato il quartier generale della biennale d’arte internazionale Manifesta, al momento è vuoto in attesa che se ne definisca una possibile destinazione. Il teatro Santa Cecilia, invece, fondato a fine Seicento e rifatto totalmente due secoli dopo, è stato recuperato con cura e si distingue per l’ottima acustica – non per niente era in origine il teatro dell’Unione dei Musici. Oggi ospita la stagione musicale del Brass Group ed è l’unico teatro storico in Italia destinato alla musica jazz. Domenica 5 maggio l’appuntamento è alle 18 con l’Opera Ethno Clarinet, una prima assoluta tra le arti del mediterraneo con otto brani composti da altrettanti compositori e dedicati a 8 paesi d’arte della Sicilia di origini Arabe. L’evento inaugura la terza edizione del Clarinet Sicily Festival.

Condividi

Related Posts

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.Campi obbligatori *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook

Google+

Newsletter

RESTA AGGIORNATO