Appunti
Tennis femminile ma non solo

Tennis femminile ma non solo

Palermo è anche città di sport. Sebbene gli eventi siano diminuiti nel tempo, restano ancora diverse manifestazioni da segnalare nel corso dell’anno, eventi per i quali val la pena mettere in conto un viaggio alla volta del capoluogo siciliano. È il caso degli Internazionali Femminili di Tennis che, dopo qualche anno di trasferta in Malesia, tornano a Palermo dal 22 al 28 luglio 2019, nella loro sede “naturale”, il Country Club di Mondello. Si tratta di un evento di grande richiamo al quale Prestia e Comandè è lieto di partecipare in veste di sponsor. Ci saranno, come in passato, tenniste di grande levatura internazionale, un grande “villaggio” in cui acquistare attrezzature e abbigliamento sportivo ma non solo, tanti eventi collaterali.

Una grande festa di sport, insomma, così come lo sarà sicuramente un altro evento messo in calendario dopo un anno di sosta: il World Festival on the Beach è in programma a Mondello dal 24 al 26 maggio. Anche qui alla parte sportiva, che vede protagonisti campioni di windsurf provenienti da ogni parte del mondo, si accosta una parte “ludica” con feste, eventi collaterali sportivi e non, concerti e altro. Sempre Mondello sarà protagonista ad agosto, con la partenza della spettacolare regata Palermo – Montecarlo. La competizione, che si svolge dal 2005, vede la partecipazione di velisti acclamati a livello internazionale, come Tiziano Nava e l’olimpionico Jochen Schümann. La partenza del 2019 è prevista il prossimo 21 agosto.

Da segnalare infine due appuntamenti imperdibili per gli appassionati di auto storiche. Il primo è il Targa Florio Historic Rally, in programma dal 9 al 12 maggio. In questo che è uno degli appuntamenti di punta del campionato italiano, si sfideranno numerosi vecchi bolidi, macchine dal fascino incredibile che attirano pubblico di tutte le età. Il secondo è il Giro di Sicilia che si svolgerà dal 6 al 9 giugno con partenza da Palermo e con un anticipo il 5 quando si svolgerà il Montepellegrino Revival Concorso Eleganza Dinamica. Il Giro risale al principio del Novecento e venne organizzato su iniziativa di Ignazio Florio, intenzionato a portare la sua Targa Florio sulle strade di tutta la Sicilia. Le automobili, dunque, alcune delle quali risalgono proprio ai primi anni del Giro, compiono il periplo dell’isola.

Condividi

Related Posts

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.Campi obbligatori *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook

Google+

Newsletter

RESTA AGGIORNATO