Appunti
Il borgo più bello d’Italia si trova in Sicilia

Il borgo più bello d’Italia si trova in Sicilia

Dopo Gangi, Montalbano e Sambuca di Sicilia, anche quest’anno la Sicilia è salita sul gradino più alto del podio del “talent dei borghi italiani” con il paesino di Petralia Soprana. Incoronato al termine della finalissima dello scorso 24 novembre, il borgo madonita ha sbaragliato l’agguerrita concorrenza di altre venti località italiane giunte in finale, da Bosa (Sardegna) e Subiaco (Lazio) a Palmanova (Friuli) e Castelpetroso (Basilicata).

Un bel risultato per Petralia Soprana che di sicuro non mancherà di attrarre l’attenzione dei viaggiatori più attenti, le tante persone innamorate del territorio italiano che trascorrono le vacanze andando alla scoperta dei suoi magnifici gioielli. La nostra proposta, dunque, è quella di organizzarsi con un gruppetto di amici e partire con un pullmino alla volta delle Madonie, per andare a vedere cosa ha convinto tante persone a votare proprio per questa località.

Una curva dopo l’altra ci si arrampica fin quassù: Petralia Soprana, abbarbicato a un alto sperone roccioso culminante nella Chiesa di Santa Maria di Loreto, è il comune più alto della provincia di Palermo. Le case si dispongono ai lati di stradine strette e arricciolate, secondo un impianto urbano ancora medievale, con una strada principale e piccole piazze a dare aria all’insieme. Gli edifici principali sono come spesso accade le chiese. Le due più importanti sono la Chiesa Madre, intitolata ai santi Pietro e Paolo, con il bel colonnato esterno e prospiciente il belvedere dal quale lo sguardo domina mezza Sicilia, fino all’Etna; e la Chiesa di Santa Maria di Loreto, costruita nel Settecento nella parte più alta del paese. Entrambe custodiscono preziose opere d’arte realizzate da alcuni dei più importanti artisti siciliani, dalla famiglia di scultori Gagini a fra’ Umile da Petralia e Pietro Novelli.

Dopo aver gustato la saporita cucina locale, con le minestre di verdure selvatiche, le carni, i funghi e i dolci, fra cui spicca lo sfuogghio ripieno di formaggio fresco, niente di meglio di una passeggiata fra i sentieri del Parco delle Madonie, al cui interno ricade il territorio di Petralia Soprana. Fra le destinazioni più amate dagli escursionisti il Monte Savochello, il Gorgo Pollicino e Piano Caterineci.

Il seguitissimo concorso è organizzato dall’associazione nazionale dei Borghi più Belli d’Italia in collaborazione con la trasmissione televisiva Kilimangiaro (Rai3)

Condividi

Related Posts

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.Campi obbligatori *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook

Google+

Newsletter

RESTA AGGIORNATO