Appunti
Modigliani a Palermo

Modigliani a Palermo

Opere d’arte splendide, di Amedeo Modigliani ma non solo, e un coinvolgente percorso multimediale, compongono la bella mostra che sarà inaugurata il 3 novembre a Palazzo Bonocore a Palermo. Fino al 31 marzo prossimo sarà possibile immergersi nell’universo del grande pittore italiano, grazie a questa esposizione significativa e ricca d’informazioni sulla vita parigina di Amedeo Modigliani, oltre che su alcuni dei suoi più importanti amici. Una straordinaria mostra dedicata a pittori di grande notorietà e rilievo internazionale che in diverse occasioni e circostanze hanno intrecciato relazioni e amicizia con l’artista italiano, condividendo non solo la passione per la pittura ma anche esperienze di vita. Opere di rara bellezza si intrecceranno a immagini e foto storiche della vita di Amedeo Modigliani nei primi anni del ‘900.

La mostra, a cura di Alberto D’Atanasio, vuole ricreare lo spazio magico e le suggestioni che unirono gli animi e mossero le ispirazioni dei protagonisti dei primi anni del ’900 con le opere di Giovanni Fattori, che fu tra i primi maestri di Amedeo Modigliani, Maurice Utrillo, amico e confidente compagno di risse e bevute, Fernand Leger, uno dei padri del cubismo, pittore e teorico dell’arte, amico che polemizzava sugli strani atteggiamenti di Modigliani. Spiccano il ritratto di Hannelore, donna dal destino segnato che Modigliani ritrasse perché fosse eterno il suo dannato ricordo di donna e madre, e quello di Jeanne, dipinto su un telo che racconterà di un altro importante amico, Paul Alexandre, medico militare che regalò al pittore italiano delle lenzuola delle truppe marocchine arruolate nell’esercito francese, perché, pur nell’indigenza, il genio dell’artista potesse continuare a tracciare il suo segno e lasciare indelebile nella storia l’antica traccia della Bellezza.

L’esposizione multimediale presenta una cinquantina di opere nelle quali è riprodotto l’universo e l’immaginario femminile di Amedeo Modigliani, così importante per la sua formazione personale e artistica. La mostra presenta contenuti multimediali sviluppati grazie all’aiuto di moderne tecnologie: un docu-video realizzato da Sky Arte, animazioni e altri contenuti multimediali arricchiscono la mostra rendendo l’evento un eccezionale momento di promozione e divulgazione culturale dell’arte di Amedeo Modigliani. “Les Femmes Modigliani Experience” ripercorre le tappe salienti della vita di Amedeo Modigliani, riproducendo digitalmente ad altissima definizione le opere, con l’assoluto rispetto delle dimensioni e dei colori dell’originale. Arricchiscono e contestualizzano storicamente la mostra oltre 90 tra foto e documenti d’epoca, spesso inediti, relativi alla vita del grande artista italiano. Un corredo tecnologico di video, filmati, animazioni in compositing e app, rende la mostra un evento straordinario di comunicazione e di divulgazione culturale, raggiungendo il grande pubblico con i nuovi metodi di fruizione esperienziale applicati al bene culturale. Come l’uso di una realtà virtuale 3D che permette di “entrare” nel mondo dell’artista livornese, indossando un visore ipertecnologico, che con una App dedicata porta il visitatore direttamente dentro al quadro, per muoversi liberamente all’interno di esso. VR EXPERIENCE è un’esperienza di realtà virtuale realizzata attraverso l’utilizzo degli Oculus Samsung Gear.

Le due mostre, che si fondono in un unico fantastico evento, permettono di avere percezione di una sorta di racconto di un periodo storico straordinario, come l’Europa dei primi del ‘900, in cui l’arte, le grandi scoperte, l’economia, i confronti tra la pittura, la musica e la letteratura hanno influito radicalmente nel nostro immaginario, determinando simboli e riferimenti indissolubili nella nostra coscienza: così come l’opera di Amedeo Modigliani, del quale, nel 2020, ricorre il centenario della morte.

In occasione dell’apertura al pubblico il 3 novembre, dalle 19 e fino alle 24 sarà proiettato su Palazzo Bonocore uno splendido videomapping. Visite: lunedì 14 -20.30; dal martedì al giovedì e la domenica ore 10 – 20.30; venerdì e sabato 10 – 22.30 (ultimo ingresso trenta minuti prima della chiusura). Biglietto intero 12€, informazioni: www.modiexperience.com.

Condividi

Related Posts

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.Campi obbligatori *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook

Google+

Newsletter

RESTA AGGIORNATO