Servizi
Noleggiare un pullman: comodo e semplice

Noleggiare un pullman: comodo e semplice

La seconda metà del mese di febbraio rappresenta per noi siciliani il classico “colpo di coda” dell’inverno. Di solito – perché quest’anno è davvero difficile fidarsi delle previsioni meteo – è proprio questo il nostro periodo più rigido, battuto da un vento sferzante e da qualche nevicata. Ma si tratta davvero di pochi giorni, una-due settimane e niente più, ché già i mandorli fioriti ci parlano della primavera che sta per arrivare.

Muoversi, concedersi una gita, o solo una trasferta, non sembra essere l’idea migliore per trascorrere un week-end divertente, e anche se i calendari sportivi indicano in questo il momento più “caliente” dell’anno… sì, l’idea di prendere l’auto, formare una carovana allegra e scanzonata che gioca da un finestrino all’altro non sembra essere un’idea allettante.

Eppure la soluzione c’è: basta noleggiare un pullman!

No, non fatevi spaventare dai costi: guardate un po’ in quanti state viaggiando, fate il conto delle auto che ci vogliono per trasportare 28 persone (per non dire 55) e poi provate a ripartire i costi di benzina. Visto? non è affatto come pensavate. In più noleggiando un pullman non vi stancate (ché se guidare all’andata è piacevole, al ritorno un po’ meno), non avete il problema del parcheggio, e non dovete distogliere l’attenzione dai vostri amici neppure per un secondo.

Facciamo un esempio: la vostra squadra di pallacanestro gioca in trasferta. Ora immaginate quanto più ci si diverte pensando solo alla squadra del cuore, alle tattiche difensive, ai cambi tattici… invece che star lì, sentendo le chiavi dell’auto in tasca con l’ansia di perderle, o di ritrovare l’auto graffiata da un eccesso di entusiasmo contrapposto…

Affittare un mezzo, che si chiami “noleggio” o “servizio” pullman, è comodo. Incredibilmente comodo. Ed è molto più semplice di quanto si possa pensare: siamo sulla strada da 68 anni, sappiamo bene cosa consigliare!

Condividi

Related Posts

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.Campi obbligatori *

Facebook

Google+