Appunti
Spettacoli e visite alla Valle dei Templi

Spettacoli e visite alla Valle dei Templi

È uno dei siti archeologici più importanti del Mediterraneo e nelle prossime settimane si potrà visitare fino a tardi: la Valle dei Templi, in assoluto il sito italiano che più è cresciuto in termini di ingressi e di gradimento del pubblico (si va verso il milione di visitatori per il 2018), è uno di quei luoghi che non può assolutamente mancare fra le esperienze di chi vive e di chi visita la Sicilia. Specie quest’estate in cui, già da domani, sono in programma tanti eventi. Se volete approfittarne, magari per un weekend con gli amici, noleggiando i nostri pullman potrete arrivarci facilmente, senza subire lo stress di guidare lungo la statale con le sue tante interruzioni, e godervi una minivacanza davvero piacevole.

L’estate 2018, il cui programma è stato presentato da pochi giorni, sarà davvero fuori dal comune: per cominciare sarà chiusa soltanto qualche ora della notte, visto che il cartellone estivo accoglie sia reading classici all’alba, che spettacoli in notturna.
Le visite della Valle sono una vera propria esperienza, sensoriale, sociale, persino enogastronomica: sia che si seguano i percorsi abituali che permettono di scoprire la Valle, sia che si partecipi a visite immersive, di grande suggestione come possono essere quelle alla luce delle “lucciole” (collane luminose che segneranno il percorso dei visitatori, per incontrare i protagonisti della mitologia); o la discesa, con tanto di caschetto protettivo e lanterna, lungo gli Ipogei della Valle di età paleocristiana, attraverso le catacombe bizantine, per finire con un aperitivo al tramonto; o la visita all’area sacra della città antica, al sorgere del sole, completata da una colazione con granita e brioche.

Per aggiornamenti e info si può consultare la pagina Facebook del Parco o la pagina di Coopculture che cura i servizi del polo archeologico. Quest’ultimo comprende, oltre alla Valle dei Templi, il Museo “Pietro Griffo”, la Casa Museo Pirandello e l’area archeologica di Eraclea Minoa. Tutti siti che si apriranno agli spettacoli: dal teatro classico alla scena sperimentale, concerti per orchestra e da camera, il Festival del cinema archeologico, eventi particolari e suggestivi come le albe al Tempio della Concordia o gli spettacoli al tramonto dedicati a famiglie e ai bambini.

Condividi

Related Posts

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.Campi obbligatori *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook

Google+