Appunti
In volo da Palermo

In volo da Palermo

La crescita continua dell’aeroporto di Palermo (le ultime statistiche, relative al mese di marzo indicano +60mila pax sul mese e +200mila da inizio anno) è un risultato estremamente positivo per la città. A essa concorrono una serie di fattori fra cui l’aumento delle rotte, che, nella prossima estate, saranno 98. Una delle compagnie più attive è Volotea: la low cost spagnola, che ormai da cinque anni fa base a Palermo e si avvicina al traguardo dei due milioni di passeggeri dal Falcone e Borsellino, ha annunciato sei nuove destinazioni, la prima delle quali, Lione, proprio da oggi. Le altre a seguire fra maggio e luglio sono Ancona, Bilbao, Spalato, Rodi e Zante. A Lione si potrà andare anche con Transavia, che opererà anche il collegamento con Rotterdam, mentre chi desidera andare in Gran Bretagna avrà a disposizione anche i voli di Ryanair per Manchester e di Easy Jet per Liverpool e Londra Luton.

Le rotte nuove sono 21, fra cui Istanbul, operata da Turkish Airlines, e Rennes che sarà raggiunta da Tuifly. I nuovi collegamenti porteranno un incremento di oltre il 15% di passeggeri e quasi un milione di posti in aereo in più da e per Palermo. Oltre alle destinazioni già citate ci saranno Atene, con la compagnia greca Aegean, e Valencia con Ryanair, Stoccarda con Eurowings, Madrid con Iberia express. Senza dimenticare le destinazioni italiane, da Malpensa a Napoli.

E se è vero che abbiamo dovuto rinunciare al volo diretto Palermo – New York di Meridiana (adesso Air Italy), lo è altrettanto che la GESAP sta lavorando per ottenere lo stesso collegamento con un’altra compagnia.

Naturalmente il nostro consiglio è sempre lo stesso: per arrivare in aeroporto, usate le nostre navette! Con 38 partenze quotidiane dalla città, siamo sicuri di potervi portare puntualmente al Falcone e Borsellino, in tempo per il vostro volo.

Condividi

Related Posts

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.Campi obbligatori *

Facebook

Google+