Appunti
Appuntamenti d’ottobre con le eccellenze siciliane

Appuntamenti d’ottobre con le eccellenze siciliane

Ottobre è senza dubbio un mese d’elezione per le sagre siciliane. Da un capo all’altro dell’isola si moltiplicano gli appuntamenti intesi a promuovere ora questo ora quel prodotto, nell’ottica di una valorizzazione delle eccellenze locali, sempre più interessanti per i consumatori attenti alla qualità. Non passa weekend senza che da qualche parte ci sia un evento a cui partecipare e così, se viaggiate in comitiva e non avete voglia di stancarvi alla guida, contattateci per un preventivo su misura per il noleggio di un pulmino!
Si comincia subito con l’Etna, dove si svolge l’Ottobrata Zafferanese, alla sua 39ma edizione. Per tutte le domeniche di ottobre si celebrano i prodotti del vulcano, con una grande festa di piazza che coinvolge tutta Zafferana Etnea. I prossimi appuntamenti sono con il miele (8/10), le mele (15/10), i funghi (22/10) e le castagne (29/10).

Sempre nella Sicilia orientale ecco Ragusa Ibla dove, il 14 e 15 ottobre, si svolgerà a terza edizione di “Scale del Gusto”, un evento che mira a valorizzare e riscoprire il mondo rurale e le sue tradizioni, attraverso un percorso sensoriale che abbina l’enogastronomia al patrimonio artistico culturale. Il programma dei due giorni si dipana fra degustazioni, mostre, workshop, passeggiate raccontate, laboratori del gusto, visite guidate, dimostrazioni delle più antiche tradizioni, concerti ecc., il tutto lungo la storica e suggestiva scalinata che unisce Ragusa superiore e Ragusa Ibla ma anche in alcuni dei siti del quartiere barocco (se andrete a Ibla in questo fine settimana, invece, al posto del food troverete gli artisti del festival Ibla Buskers: giocolieri, funamboli, cabarettisti e circensi d’ogni sorta per una manifestazione ormai consolidata fra i vicoli della splendida città barocca).

Nel fine settimana seguente, il 21 e 22 ottobre, appuntamento a Caronia per Porcelli e Porcini, un nome che è tutto un programma per questa bella sagra gastronomica che celebra la carne di suino nero dei Nebordi e i funghi porcini. Il pubblico potrà apprezzarli in preparazioni gustose come il risotto ai funghi e la salsiccia. Non mancheranno i formaggi, la ricotta, i dolci tipici e il pane casereccio. Stessi giorni per il Ficodindia Fest, a Santa Margherita Belice, una delle capitali della produzione di questo frutto che, dentro la buccia spinosa, nasconde un cuore polposo e dolcissimo, perfetto da gustare fresco ma anche sotto forma di marmellata e liquore.

Ci spostiamo sulle Madonie per segnalarvi due eventi: a Castelbuono dal 20 al 22 ottobre arriva il Funghi Fest, tre giorni dedicati a uno dei prodotti principali di queste montagne, fra varietà comuni e più pregiate ma tutte egualmente buone e da gustare in ogni genere di pietanza; a Petralia Sottana, invece, ecco la Sagra dei Sapori Madoniti d’Autunno (27-29 ottobre), un appuntamento con quanto di meglio si produce sulle montagne, dal miele all’olio passando per le castagne, i formaggi e i biscotti.

Condividi

Related Posts

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.Campi obbligatori *

Facebook

Google+