Appunti
A vela lungo la costa di Palermo

A vela lungo la costa di Palermo

L’ineguagliabile fascino del mare si può vivere in prima persona scegliendo di partecipare a una delle escursioni in barca a vela che giornalmente partono dal vecchio porto di Palermo, la Cala, oggi adibito all’ormeggio delle imbarcazioni da diporto. Una gita imperdibile per completare una vacanza estiva nella nostra città.

Diversi gli operatori fra cui è possibile scegliere, le destinazioni variano secondo il tempo che si può dedicare alla gita. Ad esempio, se si ha a disposizione solo mezza giornata, la meta preferita è il Golfo di Mondello, con un paio di soste lungo il litorale dell’Addaura per fare snorkelling in acque limpide, ben lontane dalla confusione delle spiagge, inevitabile in questo periodo dell’anno. Se invece si ha tutta la giornata, si prosegue verso ovest per arrivare a Sferracavallo e Isola delle Femmine, il pittoresco isolotto che si staglia sul mare proprio di fronte alla costa, con la sua popolosa colonia di gabbiani. Tutto il litorale di Capo Gallo, il promontorio che chiude a nord il golfo di Mondello, fino a Sferracavallo è protetto dai vincoli di un’area marina: provate a immaginare quant’è bello il mare da queste parti!

In alternativa si può fare un’escursione sempre di un’intera giornata verso est, veleggiando sottocosta al largo di Mongerbino, Capo Zafferano, Sant’Elia e Porticello, tutte zone che, sebbene molto frequentate, non mancano di offrire qualche sorpresa, come l’Arco Azzurro: tutti ricorderete il singolare arco di pietra naturale che una nota casa di cioccolatini immortalò sulle sue confezioni. Ebbene, si trova proprio da queste parti!

Condividi

Related Posts

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.Campi obbligatori *

Facebook

Google+