Appunti
In gita per Carnevale

In gita per Carnevale

È una delle gare di velocità più originali della nostra regione: protagoniste grosse forme di formaggio stagionato, il maiorchino, presidio Slow Food prodotto sui Nebrodi. Siamo a Novara di Sicilia e qui da molto tempo il carnevale coincide con l’annuale sagra del maiorchino il cui clou è, come accennato, una gara di velocità. I partecipanti divisi in squadre fanno rotolare giù per le strade le forme di formaggio, pesanti dai 10 ai 18 chili, spingendole con abile movimento del polso: vince la squadra che riesce ad arrivvare al traguardo con il minor numero di lanci. Il percorso è sempre lo stesso dal Seicento: dalla via Duomo (cantuea da chiazza) si scende lungo le viuzze del centro storico fino al traguardo (a sarva). La sagra si svolge il 26 e 28 febbraio: domenica, prima della finale del torneo maschile, viene servita a tutti la tradizionale maccheronata, pasta condita con sugo di salsiccia e un’abbondante spolverata di maiorchino grattugiato (ore 13). La finale si svolge alle 15. Il 28, per Martedì Grasso, alle 15,30 è la volta della finale femminile e anche i visitatori avranno la possibilità di cimentarsi nel lancio. Per partecipare alla sagra, magari organizzandosi con gli amici, il nostro suggerimento è di prendere a noleggio un nostro pulmino. Lo stesso vale per le altra destinazioni di Carnevale che vogliamo suggerirvi: Sciacca e Acireale.

Ai due capi opposti della Sicilia, le due cittadine sono protagoniste del Carnevale isolano con maschere e carri, grandi mangiate, musica e balli. In entrambe le località la manifestazione inizia già questo weekend per proseguire fino al prossimo 28 febbraio. In particolare a Sciacca il 18 e 19 e poi dal 25 al 28, il pomeriggio sfileranno i grandi carri allegorici in cartapesta, preparati per mesi in gran segreto dai diversi gruppi di partecipanti. Ad accompagnarli gruppi mascherati e folcloristici. La sera, sulla centrale piazza Scandaliato, spettacoli e concerti, fra i quali quello, venerdì 24, dei Tinturia. Anche ad Acireale i carri allegorici di cartapesta sono protagonisti: qui le sfilate sono domenica 19 e poi ancora il 25, il 26 e 28 quando, con un grande spettacolo finale, saranno premiati sia il carro meglio riuscito che le maschere più belle.

Foto del Carnevale di Acireale: Sebastiano Barbagallo

Condividi

Related Posts

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.Campi obbligatori *

Facebook

Google+