Appunti

È uno dei siti archeologici più importanti del Mediterraneo e nelle prossime settimane si potrà visitare fino a tardi: la Valle dei Templi, in assoluto il sito italiano che più è cresciuto in termini di ingressi e di gradimento del pubblico (si va verso il milione di visitatori per il 2018), è uno di quei luoghi che non può assolutamente mancare fra le esperienze di chi vive e di chi visita la Sicilia. Specie quest’estate in cui, già da domani, sono in programma tanti eventi. Se volete approfittarne, magari per un weekend con gli amici, noleggiando i nostri pullman potrete arrivarci facilmente, senza subire lo stress di guidare lungo la statale con le sue tante interruzioni, e godervi una minivacanza davvero piacevole.

L’estate 2018, il cui programma è stato presentato da pochi giorni, sarà davvero fuori dal comune: per cominciare sarà chiusa soltanto qualche ora della notte, visto che il cartellone estivo accoglie sia reading classici all’alba, che spettacoli in notturna.
Le visite della Valle sono una vera propria esperienza, sensoriale, sociale, persino enogastronomica: sia che si seguano i percorsi abituali che permettono di scoprire la Valle, sia che si partecipi a visite immersive, di grande suggestione come possono essere quelle alla luce delle “lucciole” (collane luminose che segneranno il percorso dei visitatori, per incontrare i protagonisti della mitologia); o la discesa, con tanto di caschetto protettivo e lanterna, lungo gli Ipogei della Valle di età paleocristiana, attraverso le catacombe bizantine, per finire con un aperitivo al tramonto; o la visita all’area sacra della città antica, al sorgere del sole, completata da una colazione con granita e brioche.

Per aggiornamenti e info si può consultare la pagina Facebook del Parco o la pagina di Coopculture che cura i servizi del polo archeologico. Quest’ultimo comprende, oltre alla Valle dei Templi, il Museo “Pietro Griffo”, la Casa Museo Pirandello e l’area archeologica di Eraclea Minoa. Tutti siti che si apriranno agli spettacoli: dal teatro classico alla scena sperimentale, concerti per orchestra e da camera, il Festival del cinema archeologico, eventi particolari e suggestivi come le albe al Tempio della Concordia o gli spettacoli al tramonto dedicati a famiglie e ai bambini.

Appunti

Quando i due soci Saverio Prestia e Francesco Comandè avviarono l’attività di trasporto nel 1946, ovviamente a tutto pensavano tranne che la loro azienda sarebbe divenuta “storica”. Eppure, dopo tanti anni di presenza sul mercato, possiamo ben dirlo. Leggi tutto

Appunti

Il quartiere dell’Albergheria è uno dei più multietnici di Palermo. Intorno al mercato di Ballarò, che ne è il cuore, vivono decine di etnie, persone provenienti da ogni parte che in questa antica zona di Palermo hanno trovato casa e lavoro e grazie alle quale si perpetua la filosofia dell’accoglienza e la multiculturalità che da sempre caratterizza la nostra città. Leggi tutto

Appunti

Chi visita Sciacca trova buona cucina di pesce, belle spiagge, dolci strepitosi e artigianato di qualità ma anche, ed è proprio di questo che oggi vogliamo scrivere, ben cinque musei, tutti diversi e tutti interessanti.

Leggi tutto

Appunti

Chi visita Palermo – ma anche chi ci vive – in questo secondo fine settimana di giugno non avrà che l’imbarazzo della scelta fra i tanti eventi a cui è possibile partecipare. Dai libri alla birra passando per la musica e le passeggiate guidate, ce n’è davvero per tutti i gusti. Leggi tutto

Appunti

Arriva l’estate e si comincia a pensare alle vacanze. Secondo tutte le rilevazioni, la Sicilia anche quest’anno sarà una delle destinazioni preferite dai turisti. Perché allora non imitarli? Con un pullmino a noleggio si viaggia comodamente, con amici e famiglia, e si possono visitare i tanti luoghi splendidi della nostra isola. Leggi tutto

Appunti

Fra i tanti spunti che vi possono essere per programmare un viaggio in Sicilia, l’enogastronomia è uno dei più apprezzati. Il vino più specificamente, è uno dei settori che registra i migliori tassi di crescita nella nostra isola, con decine di cantine, in grado di produrre complessivamente oltre 6.200mila ettolitri (dati Assovini). Leggi tutto

Appunti

Quel che abbiamo davanti è un fine settimana denso di eventi. Accanto a quanto organizzato nell’ambito di Palermo capitale italiana della cultura (fra l’altro la mostra “Futurismo e futuristi: l’impatto e l’oltre“, allestita presso l’Archivio storico comunale fino al 5 giugno), si accendono pian piano i riflettori sugli eventi collaterali di Manifesta Leggi tutto

Appunti

Reading, passeggiate, danza, cinema, teatro, convegni e mostre: sono decine gli eventi della Settimana delle Culture, organizzata da un comitato di letterati e studiosi guidati da Gabriella Renier Filippone e che si svolgerà da domani fino al 20 maggio a Palermo. Leggi tutto

Appunti

C’è anche Sciacca fra le 12 località di mare sudeuropee elencate da The Guardian in un articolo dello scorso 28 aprile. In buona compagnia di Sanremo, l’unica altra italiana, e di dieci altre cittadine distribuite fra Portogallo, Grecia, Francia, Spagna e Croazia, la graziosa siciliana viene segnalata per il suo grazioso centro storico, la bella cattedrale, la spiaggia sabbiosa. Leggi tutto

Facebook

Google+